FULMINI

La Vyrtuosa: Godete! Rende molto, costa zero

La Vyrtuosa: Godete! Rende molto, costa zero

“Sarà vero che le donne vogliono le quote rosa in politica, ma molte si accontenterebbero di avere un orgasmo a settimana.

***

L’erotismo non attiene alla perfezione del corpo né alla sua giovinezza, il piacere e il godimento sono ancora oggi una formula non codificata, un sistema alchemico con libero accesso, una scienza personale e collettiva aperta, senza copyright.

***

Intanto la creatura che dorme accanto nella culla ti ricorda che fare l’amore non è più e solo un esercizio spensierato, ma un gesto con precise conseguenze, la nascita di un figlio toglie innocenza alla relazione, però aggiunge complicità. Ed è da lì che bisogna ripartire per mettere insieme ogni giorno un pezzetto di felicità.

93 pagine rosa fluo. Non il rosa cipria un po’ smorto e antiquato, non il rosa baby che ricorda l’infanzia. Qui si tratta di parole scritte con un fucsia acceso, che si abbina bene alle donne dal carattere forte e dalla personalità vincente. Ma con un po’ di pazienza può adattarsi anche alle donne che riescono a fatica a trovare un’ora da dedicare a se stesse, al proprio corpo e ai propri sentimenti. Alle donne incapaci di reagire alle pulsioni sessuali e a quelle che hanno costantemente bisogno di un uomo accanto. Alle donne che desiderano invecchiare con le All Stars ai piedi senza passare sotto il metal detector della società che le vuole necessariamente mogli e madri perfettine dopo i trent’anni. L’Italia non è un paese per vecchie, ma neanche per giovani, perché “non è un paese libero e liberato dagli stereotipi su bellezza, prestanza, disponibilità al servizio”. Quindi era necessario un piccolo libretto – scritto da una piccola grande donna, Alessandra Di Pietro – da tenere sempre in borsa per ricordare chi siamo, come siamo fatte e come vorremmo essere dentro e fuori dal letto. Per sapere che fine ha fatto quella libertà sessuale che da una parte viene sperimentata dalle più fortunate e dall’altra è quasi repressa dalle donne che si sentono inadeguate e hanno la testa piena di ansie e paure.

Per alcune sarà un libro un po’ porno, perché parla di sesso, orgasmi e vagine rifatte. In realtà è un libro che aiuta ad abbattere certi pregiudizi (chi lo dice che una donna incinta non può essere sexy con la biancheria giusta?) e complessi di inferiorità che spesso nascono solo dalla poca conoscenza di noi stesse e del nostro corpo.

Se si è in coppia, il capitolo da spiluccare per togliere ogni ansia è Il matrimonio è la riserva dell’eccitante fedeltà:

L’eccitazione nel matrimonio viene dalla fedeltà. Se non interessa l’articolo e neanche il suo prezzo, allora è meglio lasciar perdere. […] Il segreto di una buona intesa sessuale è ricordarsi sempre che comincia fuori dalla stanza da letto, che la gentilezza, l’attenzione, il rispetto, l’ammirazione dell’altra/o succede in salotto, in cucina, nel dialogo sui figli, sul lavoro, sui guai.

E qui arrivano un po’ di dati: sette italiani su dieci ritengono che, in una relazione di coppia ideale, essere fedeli sessualmente sia molto importante perché “se l’amore è fondato sulla costruzione dell’intimità – uno spazio di apertura totale all’altro, in cui ci si svela anche nelle proprie vulnerabilità – e se si condivide una dimensione di cura reciproca allora è la specialità della relazione a dover essere custodita”.

Ovviamente c’è anche la parte Fare a meno degli uomini, tranquille.

Godete! si legge in poche ore, ma è preferibile prolungare l’assunzione – anche a piccole dosi – nel corso dei giorni fatti di lavoro, palestra, pranzi della domenica e cambi dell’armadio. Viste le sue dimensioni ridotte, non avete scuse neanche se usate solo pochette. Potrete così godere a tutte le ore. In fondo, rende molto e costa zero”.

[Pubblicato su La Vyrtuosa]

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...