FULMINI

Una riflessione, vi prego, sulla comunicazione (e le regole del mio maestro di meditazione)

saraswati-1Una riflessione vi prego, sull’esplosione del risentimento, dell’aggressività e della maleducazione in Rete. Chiunque si crede autorizzato a sputare sul primo che passa, a stalkerarlo nel nome del bene che sente di incarnare, a suggerire l’unica retta via. Questa esaltazione coinvolge davvero chiunque di noi e sono la prima a dire: scusate se è scappato anche a me. Ad ogni modo, ringrazio Har Atma Kaur, amica e meditante, per aver postato oggi su Facebook le regole di comunicazione di Yogi Bhajan, nostro maestro di meditazione. Sono parole di grande saggezza e semplicità, sembrano ovvie ma provate a sperimentarle sulla vostra comunicazione e vedrete quanto è complesso applicarle, ma anche che gran risultati arrivano. Al netto di ogni moralismo.

YOGI BHAJAN: Queste sono le regole sulla comunicazione da memorizzare :

Regola 1 :
Lo scopo della tua comunicazione è migliorare il domani, non per rovinare il presente.

Regola 2 :
Qualsiasi cosa dici vivrà per sempre.
E tu vivrai per sempre attraverso ciò che dici. Fai attenzione dunque ! Potresti vivere nel fango della tua stessa comunicazione.

Regola 3 :
Una parola sbagliata può fare molti più danni di quanto tu possa immaginare

Regola 4 :
Le parole rappresentano una possibilità di comunicazione.
Sta a te non trasformarle in guerra.

Regola 5 :
Quando comunichi, devi comunicare ancora. Non ostacolare il cammino.

Annunci

6 thoughts on “Una riflessione, vi prego, sulla comunicazione (e le regole del mio maestro di meditazione)

  1. Questa esaltazione coinvolge davvero chiunque di noi e sono la prima a dire: scusate se è scappato anche a me. …. condivido pienamente è difficle resistere a volte. Cmq è spesso un bene prendersi qualche secondo, minuto o giorno di riflessione prima di parlare. Prima di aprire la bocca, assicurarsi che sia collegata al cervello, il server online e la tastiera impostata sulla lingua conosciuta!

  2. sono daccordo ma a volte in rete si sentono eleggono delle cose da far accapponare la pelle….e non sempre si riesce a frenare l’istinto di rabbia che ti scaturisce….comunque io ho sempre risposto e sempre risponderò di ogni mia singola parola scritta o detta. E sono sempre pronto al confronto costruttivo se dall’altra parte c’è la stessa voglia…….

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...